I nostri viaggi

Quando si viaggia credo che sia importante capire cosa si voglia o si cerchi.

rinocerontiUn’isola ai tropici può riservare meravigliosi giorni di riposo, abbronzatura, un terapeutico distacco dal frenetico vivere quotidiano. Ed è certamente una cosa bellissima. Ma non è così per tutti. La stessa isola, per chi è curioso, può offrire anche una sorprendente diversità paesaggistica, naturalistica, etnico-culturale.

Non dimentichiamo che la terra è uno straordinario mosaico costituito da paesaggi con diversità naturali inimmaginabili: spiagge senza fine, ghiacciai, vulcani, montagne, deserti, barriere coralline, foreste; da piante e animali unici, talvolta bizzarri; da testimonianze del passato; da siti archeologici, da straordinarie città antiche e moderne, ma … soprattutto … da genti con tradizioni e culture differenti alcune ancora “fuori dal tempo”.
Per me il viaggio è cercare tutto questo. Vivere nuove esperienze e riviverle. Perché quasi mai, se un luogo affascina, basta andarci una sola volta.

Per quanto mi riguarda, direi che sono maggiormente attratto dall’Africa e da tutta la fascia equatoriale che abbraccia il mondo. Ma anche quelli in Giordania, Islanda, Groenlandia, Terra del Fuoco, Siria sono stati viaggi straordinari! E’ stata la curiosità a spostare i miei orizzonti e a condurmi per mano, riservandomi di volta in volta bellissime soprese!

I viaggi mi hanno altresì regalato nuovi incontri e amicizie vere, senza barriere culturali, perché sono le medesime affinità umane e l’empatia a costituire dei poli di attrazione e null’altro.
E per me il viaggio continua anche quando finisce. Perché è al ritorno che riesco a riordinare le idee. Quando racconto le mie avventure o mi ritrovo, come in un rito, con i compagni d’avventura, l’emozione torna forte. Rivive poi attraverso filmati e fotografie.

In questa sezione saranno indicati alcuni dei miei viaggi più recenti.

I nostri viaggi